Autotrasporto, bando per il rimborso del 70% delle spese sostenute per il contenimento e la protezione da coronavirus


autotrasporto-3Nell’apposita sezione del sito del Comitato centrale per l’albo degli autotrasportatori, (https://www.alboautotrasporto.it/web/portale-albo/-/parte-il-bando-l-autotrasporto-sicura-), è stato pubblicato ed è scaricabile il Bando, denominato “l’Autotrasporto Sicura” (Prot. n.2572 del giorno 08.09.2020), per l’erogazione di contributi per le spese sostenute dalle imprese di autotrasporto merci iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori per l’acquisto di materiale di sanificazione e dispositivi di protezione individuale.

Con tale iniziativa, il Comitato centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori intende sostenere, tramite l’erogazione di contributi, le imprese di autotrasporto merci che, nel periodo di emergenza sanitaria, anche nella fase di totale chiusura di tutte le attività produttive, hanno proseguito ad assicurare le forniture e gli approvvigionamenti necessari per corrispondere ai bisogni essenziali della collettività garantendo che le attività lavorative fossero svolte in assoluta sicurezza.

SOGGETTI BENEFICIARI E REQUISITI (punto 4 -5 del Bando)

Possono usufruire  del contributo tutte le imprese di autotrasporto merci iscritte all’albo nazionale degli autotrasportatori.  Le imprese richiedenti devono risultare “attive” presso la CCIAA,  essere in regola con i requisiti per l’iscrizione all’Albocon i versamenti dei contributi di iscrizione nonché con quelli fiscali e contributivi e non devono aver usufruito di contributi analoghi né chiedere di usufruire per l’esercizio fiscale 2020 della detrazione per l’importo del contributo del presente bando eventualmente erogato.

ESCLUSIONI (punto 4 del Bando)

Sono escluse le imprese prive di veicoli, anche momentaneamente, nonché quelle in liquidazione volontaria ovvero sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatorie.

 

SPESE AMMISSIBILI (punto 5 del Bando)

Sono finanziabili le spese sostenute per la sanificazione dei luoghi di lavoro e dei veicoli, l’acquisto di dispositivi e degli strumenti di protezione individuale ai fini della prevenzione dei rischi connessi alla diffusione epidemiologica da COVID-19 di cui allo specifico elenco contenuto nel bando.

 

PERIODO TEMPORALE ENTRO IL QUALE LE SPESE DEVONO ESSERE SOSTENUTE (punto 5.2 del Bando)

Le spese devono essere sostenute nel periodo tra il 18 Marzo 2020 e la data di invio della domanda di contributo.

 

IMPORTO COMPLESSIVO STANZIATO (punto 3 del Bando).

Le risorse complessivamente disponibili per le finalità del bando, sono pari tre milioni di euro

 

MISURA MASSIMA DEL CONTRIBUTO PER IMPRESA ( punto 6 del Bando)

È finanziabile il 70% delle spese ammissibili fino ad un importo massimo per impresa pari a euro 5.000,00.

Per ciascun dipendente, il limite massimo di spese ammissibili è pari a euro 200,00.

Il contributo è concesso nei limiti delle risorse complessivamente disponibili.   

MISURA MINIMA AMMESSA A CONTRIBUTO (punto 5, lettera “c”, del Bando)

Il contributo non è riconosciuto per importi inferiori a 500 euro di spese ammissibili.

Quindi la spesa minima per poter chiedere il contributo, deve essere almeno pari a euro 500,00.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE (punto 7 del Bando)

Le richieste di contributo devono essere presentate in modalità telematica, secondo la procedura a sportello tramite applicativo informatico raggiungibile all’indirizzo web www.lautotrasportosicura.it .

L’accesso alla procedura informatica è riservato al titolare ovvero al legale rappresentante dell’impresa richiedente ; essi hanno facoltà di conferire ad altro soggetto delegato la possibilità di accedere alla procedura informatica per la presentazione della domanda.

In ogni caso, l’accesso prevede l’autentificazione tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, che  permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale (username e password scelti dall’utente). Per la gestione informatica della domanda, è pertanto necessario avere lo SPID , che è gratuito e si può richiedere anche tramite il seguente link : https://www.spid.gov.it/ .

Per la gestione del procedimento connesso alla trasmissione della domanda di contributo, è richiesto il possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC)

 

TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE ( punto 7.7 del Bando)

Le richieste possono essere presentate dalle ore 09.00 del 28 Settembre 2020 fino alle ore 18.00 del 15 Ottobre 2020.

 

GRADUATORIA (punto 8 del Bando)

La graduatoria delle domande regolarmente presentate,  è  formata secondo il criterio cronologico definito sulla base dell’orario di arrivo  della domanda; eventuali rinunce determineranno lo scorrimento della graduatoria.

La pubblicazione della graduatoria sul portale dell’Albo nazionale degli autotrasportatori (www.alboautotrasporto.it ), costituisce, a tutti gli effetti, formale comunicazione alle imprese dell’esito della procedura.

 

EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO (punto 9 del Bando)

L’erogazione del contributo avverrà, una volta adottato il provvedimento di ammissione al contributo, sul conto corrente bancario o postale indicato dall’impresa.

Per ogni ulteriore informazione utile alla partecipazione al bando, si rinvia alla sua lettura integrale.

Qui il bando “L’AutotrasportoSIcura”.

Contattaci

  • Inserisci la tua richiesta o il tuo messaggio
x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Privacy Policy.