Decreto Agosto/Così le disposizioni per lo svolgimento delle assemblee di società


formazione-onlineAlle assemblee delle SpA, delle SapA, delle Srl, delle società cooperative e delle mutue assicuratrici convocate entro il 15 ottobre 2020 (termine prorogato dal decreto legge 83/2020 del 30 luglio, contenente “Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da Covid-19 per il prolungamento dello stato di emergenza”) continuano ad applicarsi le disposizioni del decreto Cura Italia.

Le assemblee ordinarie e straordinarie possono essere dunque tenute utilizzando modalità elettroniche di espressione del voto e di partecipazione, anche in deroga alle disposizioni statutarie, purché in grado di garantire trasparenza dei partecipanti e il diritto di voto.

Per le Srl è prevista la possibilità di esprimere il voto con consultazione per iscritto o consenso per iscritto, anche in deroga alle disposizioni statutarie.

Sono previste, inoltre, deroghe ai limiti normativi per le deleghe di rappresentanza per la partecipazione alle assemblee per società quotate, Banche popolari, Banche di credito cooperativo, coop e mutue assicuratrici.

 

Contattaci

  • Inserisci la tua richiesta o il tuo messaggio
x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Privacy Policy.