Regione Lazio e Arsial confermano la partecipazione a Vinitaly 2020. Le domande entro il 19 gennaio


vinitaly_2020-1030x450La Regione Lazio e Arsial, nel quadro delle attività di promozione e valorizzazione dei prodotti enogastronomici ed agro-alimentari laziali, organizzano la partecipazione alla manifestazione fieristica Vinitaly, in programma a Verona, dal 19 al 22 aprile 2020. L’evento rappresenta uno dei principali appuntamenti della produzione vitivinicola a livello mondiale.

La superficie espositiva destinata alla Regione Lazio è la stessa della precedente edizione, ma, al fine di consentire l’adesione ad un maggior numero di aziende, verrà ridotto lo spazio istituzionale, nel quale sarà creata una sala degustazioni. La quota di partecipazione a carico della singola azienda è diversificata a seconda dei metri quadri che si intendono affittare: per uno spazio espositivo di 9 mq, la quota di partecipazione prevista è pari a euro 1.600 + Iva al 22%, per un importo complessivo pari a euro 1.952 (modulo base); per uno spazio espositivo di 18 mq, la quota di partecipazione prevista è pari a euro 3.100 + Iva al 22%, per un importo complessivo pari a euro 3.782.

E’ prevista la possibilità, per le aziende che ne faranno richiesta, di condividere lo stesso spazio espositivo. La condivisione sarà consentita per un massimo di 2 aziende nel modulo da 9 mq e da 4 a un massimo di 8 aziende nel modulo da 18.

La domanda di adesione dovrà essere inviata entro il 19 gennaio. Info e modulistica: www.arsial.it.

 

Contattaci

  • Inserisci la tua richiesta o il tuo messaggio
x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Privacy Policy.