Trasferite le risorse a Fsba. Potrà essere subito erogato il sostegno al reddito dei lavoratori per il mese di aprile


ambiente-lavoroCNA esprime soddisfazione per il trasferimento, sul conto corrente del Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato, delle risorse previste dal decreto Rilancio. Si tratta di una tranche di 516 milioni, con la quale Fsba potrà erogare rapidamente le prestazioni ai dipendenti delle imprese artigiane sospesi dal lavoro a causa del Covid-19.

Con queste risorse, il Fondo assicurerà il pagamento delle prestazioni per il mese di aprile, mentre per i mesi di maggio, giugno e luglio CNA stima che serviranno altri 500 milioni di euro.

“Finalmente, dopo i ripetuti appelli a sbloccare una situazione di drammatica difficoltà, si mette Fsba nella condizione di riprendere a garantire il sostegno al reddito ai lavoratori. Ci auguriamo che il prossimo accredito sia effettuato con una tempistica rispettosa delle necessità di decine di migliaia di famiglie”, è il commento di Luigia Melaragni, segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia.

 

 

 

 

 

 

 

Contattaci

  • Inserisci la tua richiesta o il tuo messaggio
x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Privacy Policy.